leggi le notizie...

Commenti degli spettatori sullo spettacolo DUE ITALIANI VERI


Le critiche degli spettatori ti fanno riflettere molto sul lavoro che hai appena presentato. Ecco dei commenti al mio ultimo spettacolo. Se volete lasciate anche voi il vs commento seguito da nome, cognome e dove avete visto lo show. Grazie

Ciao Andrea e Massimiliano, vi ho visto anch’io al Puccini e consiglio a tutti di venirvi a vedere. Spettacolo molto esilarante!!!! (Alessandro Fagioli)

ciao Andrea…ho visto lo spettacolo al Puccini……esilarante…lo consiglio a tutti……..(Alessandro Giannini)

Io non lo so ma…….chiunque vada………avverto, c’è da piangere !!!!! (Andrea Fantechi)

DUE ITALIANI VERI è lo spettacolo che mette l’italiano medio in mutande, con tutti i suoi difetti e debolezze. Emerge la figura di un antieroe moderno, che alla fine ce la fa sempre a rialzarsi e affronta le sfide quotidiane con ironia e arguzia. Insomma non puoi fare a meno di fare il tifo per lui. Gli svizzeri saranno anche più civili e ultra efficienti degli italiani (e sicuramente più ricchi), ma sono simpatici come la sabbia nelle mutande. Andrea e Massimiliano sono comici eccezionali: due italiani veri DOC.” Elena Ciurli, San Vincenzo

Critica sociale in un crescendo di comicità! Lo sketch del critico d’arte e’ un capolavoro! Bravi davvero bravi!!!!!”
Lucrezia von Berger, Firenze
PS: non so se si era capito….mi sei piaciuto tantissimo nello sketch del critico d’arte…. Favolosoooooooooo ;)

L’impressione è sicuramente positiva, da inesperta, ma da spettatrice, ti dico che mi sono molto divertita;
all’inizio lo spettacolo è partito forse un pochino lentamente, ma è sicuramente soltanto un gusto personale, mi riferisco allo sketch dei babbi con i figli che giocano a calcio, alcune battute erano molto carine ma è durato tanto.
Anche quello della Mafia secondo me è da valorizzare meglio, poi mi sono divertita davvero durante lo sketch del 118, siete stati molto realistici con un’ironia veramente divertente.
Anche quello in cui avevi la gamba incidentata e cercavi invano di sapere dove rivolgerti per il rimborso mi è piaciuto, ma lo sketch che mi ha fatto morire dalle risate è stato quello della vendita all’asta dei quadri del vecchio artista, lì siete stati bravissimi tutti e due!
Il “vecchietto” con quella bocca sempre aperta e quella voce fioca che parlava poco ma essenziale e te, che come venditore di fumo sei eccezionale.
In generale: le battute sono state molto carine e sono state ben esposte da voi due, infine la cosa che mi è piaciuta tanto è che non siete mai stati volgari, in Toscana c’è la tendenza a far ridere con le ” parolacce”, nel tuo spettacolo non ce ne sono e le risate non sono mancate! Eravate veraci e molto in sintonia, mi siete piaciuti davvero tanto.
Complimenti sinceri a tutti e due.
Silvia Lepri Pistoia

Io c’ero siete stati fortissimi!!!!!!! (Samuele Carbone)

Elisa Taviani 3 febbraio 16.41.38
che risate ci siamo fatti!!!!! Ci siamo troppo divertiti..a quando la prossima??? =D

Giovanna Dragoni
Ah ah mi sono divertita da morire braviiiiiiiiii Andrea e Massimiliano

Manuela Scarabocchia Fattorini
Bravi ragazzacci!!!Tante risate all’italiana!!!!Grande Muzzi!!! Grande Galli!!!!

Stefano Miniati
Lo spettacolo é veramente divertente. BRAVI!

Anita Mariela Pinto
Commenti dopo lo spettacolo di ieri ( Stasera voglio anche te in platea)
BRA VI SSI MI!
(anche se non si sillaba così la parola)
Siete capaci di farci ridere DI GUSTO in un periodo in cui il gusto è poco gradevole.
Leggerezza senza banalità. Freschezza, genuinità e anche molta profondità.
Un’ora e mezzo di buona terapia.
GRAZIE ANDREA!

Rox Roxy ·
Ieri sera.. ooooh ci volevano due risateeeee!!!!…. mister magnani!!!!

Flora Di Giorgio
andrea grazie per il tuo spettacolo….divertentissimo

Angelo Marotta
Merita davvero di vederlo!!!

Il Sabini
Complimenti bello spettacolo!

Elisa Staderini 3 febbraio 17.23.44
e come al solito vi dimostrate più che all’altezza. bravissimi ragazzi

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /web/htdocs/www.andreamuzzi.it/home/wp-includes/class.wp-dependencies.php on line 213